Chievo, Ventura: “Nessun alibi. Contro il Bologna per fare risultato”

Chievo, Ventura: “Nessun alibi. Contro il Bologna per fare risultato”

“La partita di domani, ci dirà solo se stiamo facendo il nostro lavoro nel modo migliore”

di Redazione ITASportPress

Conferenza stampa di vigilia per Gian Piero Ventura, allenatore del Chievo che domani affronterà davanti al proprio pubblico il Bologna. Dopo il suo arrivo sulla panchina clivense, l’ex ct della Nazionale ha collezionato tre ko consecutivi. Ma per la gara contro gli uomini di Inzaghi, crede nel cambio di rotta. Ecco quanto dichiarato ai media presenti:

PER VINCERE – “Ero convinto di fare il risultato contro il Sassuolo perché c’erano i presupposti per farlo. Sono sicuro che anche domani, avremo tutte le possibilità di fare bene. Le mie parole, però, valgono zero. Conta solo il campo. La situazione di prima era davvero negativa sotto tutti i fronti e sinceramente non mi aspettavo nemmeno tutte queste difficoltà. Nonostante questo, lo stimolo di misurarsi con i propri limiti è sempre eccitante e non mi spavento mai di niente. La partita di domani, ci dirà solo se stiamo facendo il nostro lavoro nel modo migliore, se siamo cresciuti, ma non è un crocevia”.

NESSUN ALIBI – “Gli infortuni? Ci sono tanti ragazzi di qualità che meritano palcoscenici di un certo calibro. Le assenze pesano, ma non devono essere un’alibi. Durante gli allenamenti, vedo la grande voglia di riscatto che hanno i ragazzi. Vogliamo essere motivo di orgoglio per chi ci segue, ma allo stesso tempo abbiamo bisogno del loro supporto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy