Chievo, Ventura: “Ripartiamo dal secondo tempo contro il Cagliari. Vedo la luce in fondo al tunnel…”

Chievo, Ventura: “Ripartiamo dal secondo tempo contro il Cagliari. Vedo la luce in fondo al tunnel…”

Le parole del tecnico dei veronesi in vista del match contro il Sassuolo

di Redazione ITASportPress

Non si sarebbe aspettato un inizio così difficile sulla nuova panchina. Gian Piero Ventura, tecnico del Chievo, si appresta ad affrontare la terza partita alla guida dei veronesi. Dopo le prime due uscite terminate entrambe con una sconfitta, l’ex ct della Nazionale spera di incominciare a raccogliere il frutto del suo lavoro. Intervenuto in conferenza stampa, l’allenatore ha presentato la sfida contro il Sassuolo di domenica alle 15.

“Il secondo tempo di Cagliari ha detto che abbiamo iniziato un percorso insieme perché abbiamo concesso un solo gol e un tiro, avendo a disposizione tre palle gol. La nostra avventura è iniziata lì. Domani è evidente che mi aspetto un passo avanti ulteriore. Dobbiamo avere la consapevolezza che finché non sei totalmente padrone di quello che vuoi fare e totalmente sereno per farlo non puoi avere successo. Abbiamo cercato di accelerare i tempi perché è evidente che nei primi 15 giorni c’era bisogno di ripartire da zero fra molte difficoltà.E’ evidente che dobbiamo comunque iniziare a fare punti e dare continuità al percorso di crescita. All’inizio non c’era neanche un buchino di luce in fondo al tunnel e brancolavamo nel buio. Adesso uno spiraglio c’è e sappiamo in quale direzione dobbiamo andare. Adesso abbiamo un obiettivo”. Sulle assenze poi: “Cacciatore e Tomovic non ci sono, Barba pure”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy