Chievo, Ventura: “Voglia feroce di mettermi in discussione. Ho l’entusiasmo di un bambino”

Chievo, Ventura: “Voglia feroce di mettermi in discussione. Ho l’entusiasmo di un bambino”

Le parole del nuovo tecnico dei gialloblù

di Redazione ITASportPress

A pochi minuti dalla conferenza stampa ufficiale di presentazione come tecnico del Chievo, ha parlato Giampiero Ventura, ex ct dell’Italia. Tanta voglia e ben più di un filo di emozione nelle sue parole. Una nuova occasione per rispondere anche alle critiche in seguito alle note vicende con la Nazionale. Ecco quanto dichiarato ai microfoni di Sky Sport:

“Il problema non era dire sì al Chievo ma quello di tornare in campo in una sfida molto difficile. Ho una voglia feroce di mettermi di nuovo in discussione. Vivo questo momento con l’entusiasmo di un bambino. Dell’esperienza in Nazionale mi porto il rammarico di quello che si sarebbe potuto fare e che non è stato poi possibile fare. Alla prima sconfitta, dopo 8 vittorie e due pareggi, è successo qualcosa di imponderabile, il resto è storia. Il Chievo? Dobbiamo lavorare e essere consapevoli delle cose che possiamo fare. I giocatori hanno voglia, questa è l’unica strada per poterci mantenere la Serie A, un bene preziosissimo. Stiamo facendo le prime prove, sono appena arrivato. Il campionato in questi anni è cambiato e dobbiamo essere bravi ad ampliare le nostre conoscenze”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy