Derby di Roma, Zeman: “Roma favorita ma Dzeko deve aggiustarsi i piedi. Derby mio era diverso”

Derby di Roma, Zeman: “Roma favorita ma Dzeko deve aggiustarsi i piedi. Derby mio era diverso”

“Quando tornerò ad allenare? Non dipende da me”

Commenta per primo!

Si è accomodato sulle panchine di Lazio e Roma il tecnico, Zdenek Zeman. Il boemo ha detto la sua sul prossimo derby della capitale ai microfoni di Premium Sport: “Non vedo una favorita, ma è la Roma ad avere la rosa più importante. Il mio derby era una sfida molto sentita con il pubblico che spingeva dall’inizio, oggi però è un altro derby e i presidenti devono fare qualcosa per far tornare la gente allo stadio. Immobile? Ciro con me a Pescara ha fatto benissimo, 28 gol poi è andato a Torino e anche lì ha fatto molto bene. Purtroppo ha perso due anni in Germania e Spagna dove non è riuscito a giocare con serenità. Sono contento che con la Lazio e la Nazionale sia tornato ai suoi livelli. Derby di Totti? Lo vorrei vedere sempre in campo ma mi rendo conto che non si può. Se sta bene fisicamente è giusto che giochi, se ha qualche problema giusto che stia fuori. Dzeko? Sta facendo molto bene rispetto all’anno scorso anche se deve aggiustarsi i piedi, in certe occasioni sbaglia ma comunque è sempre bravo a farsi trovare pronto. E’ un giocatore che ha delle qualità, se avesse dei piedi un po’ più educati potrebbe essere come Ronaldo. Quando tornerò ad allenare? Non dipende da me, io vorrei ma non posso…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy