Fiorentina, Pioli: “Prossime tre settimane decisive, Badelj assenza importante”

Fiorentina, Pioli: “Prossime tre settimane decisive, Badelj assenza importante”

Il tecnico della Fiorentina fa il punto sulla situazione della squadra ipotizzando una corsa all’Europa League che potrebbe riaccendersi

di Redazione ITASportPress

Alla vigilia del match contro il Crotone, il tecnico della Fiorentina, Pioli fa il punto sulla situazione della squadra ipotizzando una corsa all’Europa League che potrebbe riaccendersi proprio in questo mese in cui la Viola sarà impegnata in diverse sfide tra cui anche quelle contro Roma, Lazio e Napoli.

OBIETTIVO EUROPA – “Le prossime tre settimane saranno decisive”, suona la carica e fissa nella mente dei giocatori l’obiettivo Europa. Stefano Pioli, alla vigilia del match tra Fiorentina e Crotone disegna dunque i vari step di questo finale di stagione con l’idea di poter raggiungere l’Europa League. Una corsa ai posti che garantiscono l’accesso alle competizioni europee, dalla quale i viola sembravano esclusi, ma che adesso, dopo due successi consecutivi, potrebbe riaprirsi improvvisamente. “In tre settimane giocheremo sei partite e certo il sogno di raggiungere un obiettivo importante c’è, ma noi dobbiamo pensare a continuare a spingere”.

CROTONE E ZENGA – Al Franchi, la Fiorentina affronta il Crotone con la pesante assenza a centrocampo di Milan Badelj infortunatosi al ginocchio destro durante la partita con la propria nazionale croata contro il Messico. Pioli dovrà fare a meno anche di Benassi e Biraghi entrambi squalificati per questo turno. Sulle assenze, il tecnico viola ha così parlato: “Badelj ha caratteristiche un po’ uniche nel nostro centrocampo ora toccherà al gruppo dare qualcosina in più. Questa è l’occasione per dimostrare la nostra forza”. Riguardo al Crotone, Pioli ha anche elogiato il collega, il tecnico Walter Zenga: “Ha portato la mentalità offensiva, è una squadra che cerca sempre di fare la partita e di attaccare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy