Fiorentina, Pjaca sicuro: “Io al livello di Neymar e Hazard, ma l’infortunio…”

Fiorentina, Pjaca sicuro: “Io al livello di Neymar e Hazard, ma l’infortunio…”

Il croato gigliato parla in questo modo a proposito del suo stato attuale

di Redazione ITASportPress

In un’intervista rilasciata a Sport Week, Marko Pjaca ha avuto modo di parlare della sua attuale squadra per la quale gioca, ovvero la Fiorentina, e del suo ritorno in campo i seguito a due brutti infortuni, che lo hanno portato via dalla .

CONDIZIONI – “Ora sto bene, ho smesso di crescere a causa dell’infortunio. Mi manca il ritmo partita, che spero di ritrovare al più presto, giocando con costanza. Ho bisogno di stare a contatto con il terreno, per ritrovare la fiducia e riprendere a giocare come sapevo fare prima della rottura del legamento crociato”.

OBIETTIVI – “Io punto ad essere il migliore del mondo. Al momento Neymar e Hazard mi sono superiori, ma io sarei potuto stare tranquillamente tra di loro se non fossi stato frenato dagli infortuni. Devo affinare le mie abilità nel dribbling. A me piace saltare l’uomo come facevo prima dell’infortunio, per me è meglio che segnare un gol”.

TATTICA – “Noi in campo sappiamo bene quello che dobbiamo fare, ognuno ha il suo ruolo ben definito. Per quanto riguarda Pioli, non vuole che noi attaccanti ci abbassiamo troppo. Infatti pretende i dribbling, ma solamente nella metà campo avversaria”.

FIRENZE E JUVENTUS – “Mi trovo molto bene a Firenze, la squadra è giovane ed i tifosi sono appassionati. Non rimpiango di essere andato via dalla Juventus. Quando sono arrivato c’era solo Cuadrado come esterno offensivo. Pensavo che avrei avuto più spazio in campo, ma purtroppo mi sono infortunato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy