Genoa, Biraschi: “Bel mix tra giovani ed esperti. Ronaldo alla Juventus? Un sogno poterlo affrontare”

Genoa, Biraschi: “Bel mix tra giovani ed esperti. Ronaldo alla Juventus? Un sogno poterlo affrontare”

“La salvezza è il primo obiettivo poi vedremo”

di Redazione ITASportPress

Il Genoa sta preparando la prossima stagione dal ritiro della Val Stubai. Il Grifone ha messo a segno diversi colpi, non solo giovani e di prospettiva ma anche calciatori d’esperienza che si sono uniti o lo faranno a chi, invece, ha già avuto modo di essere un titolare fisso nelle scorse stagioni. È il caso di Davide Biraschi, difensore rossoblù che ha rilasciato un’intervista a Tuttomercatoweb.com per fare un primissimo bilancio del ritiro genoano a Neustift

RITIRO – “Si lavora tantissimo come ovviamente in tutti i ritiri. Stiamo facendo una grande preparazione appunto per essere pronti per questo campionato. Per noi sarà un campionato importante come tutti gli altri”.

BALLARDINI – “Eravamo partiti non col piede giusto poi c’è stato il cambio di allenatore e anche un cambio dal punto di vista psicologico. Siamo riusciti a salvarci con qualche partita di anticipo. Certo, non era nei nostri piani l’obiettivo della salvezza e ridurci così all’ultimo. Siamo stati contenti dell’obiettivo raggiunto. Sicuramente quest’anno cercheremo di fare meglio. Io stimo molto Ballardini. Sono contento sia stato riconfermato, con lui ho avuto molta continuità. Ho giocato tanto e per un calciatore è importante. Oltre a questo sa gestire bene il gruppo ed è una bravissima persona. Quindi siamo tutti contenti della sua conferma”.

MERCATO E NUOVI ARRIVI – “Si stanno integrando bene. Molto bene. Molti sono stranieri e abbiamo un attimo di difficoltà con la lingua, tanti sanno anche l’inglese e traducono. Si vede però che si applicano molto e hanno voglia di imparare la lingua il più presto possibile anche per capirsi meglio l’uno con l’altro. Ho visto anche innesti molto importanti e con qualità. Quest’anno sicuramente ci potremo divertire”. “Sandro, Marchetti, Romulo e Criscito sono giocatori d’esperienza, è il mix giusto assolutamente. Sono loro quelli che saranno importanti per questa stagione perché dovranno aiutare i giovani. Qualcuno è anche alle prime armi con questa categoria e quindi il lavoro di chi ha più esperienza è ancora più importante

CAMPIONATO – “Dove può arrivare il Genoa il prossimo campionato? Non ci siamo posti obiettivi. Vediamo settimana dopo settimana. Sicuramente la salvezza rimane il traguardo principale poi vediamo settimana dopo settimana dove può arrivare questa squadra”.

RONALDO ALLA JUVENTUS – “Stiamo parlando del giocatore più forte al mondo insieme a Messi, a mio parere. Sarà bellissimo anche confrontarsi con questa realtà, con un giocatore così forte. Penso sia il sogno di tutti anche se magari a volte non avrò la meglio, ma chiunque forse può non avere la meglio contro di lui. Però sarà bello confrontarsi con un campione di questo livello”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy