Genoa, si tratta per la cessione del club. E spunta un’offerta fantasma…

Genoa, si tratta per la cessione del club. E spunta un’offerta fantasma…

In base a quanto riporta il Secolo XIX, il presidente Preziosi ha accettato la valutazione da 120 milioni di euro per la cessione delle quote. Manca però l’intesa sui debiti con l’Erario, le banche e soggetti terzi

Commenta per primo!

Arrivano aggiornamenti tramite le colonne del Secolo XIX sulla cessione del Genoa da Preziosi alla cordata rappresenta da Gallazzi. In base a quanto riporta il quotidiano ligure, il presidente Preziosi ha accettato la valutazione da 120 milioni di euro per la cessione delle quote. Manca però l’intesa sui debiti con l’Erario, le banche e soggetti terzi. Ci sono anche dei crediti che Preziosi vanta e ancora non sono stati saldati.

La due diligence va effettuata subito secondo Gallazzi, solo dopo l’accettazione della sua controfferta per Preziosi. Si va avanti con la volontà della SRI Group di rilevare il Genoa.

Sembra destinata a cadere nel vuoto l’incursione di Alessio Sundas, imprenditore, già accostato alla Fiorentina. Il Genoa non sembra intenzionata a intavolare alcuna trattativa e anche Cassano, tirato in ballo da Sundas, ha detto di non avere niente a che fare con lui.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy