Hoeness critica la Juventus: “Non avrei mai preso Ronaldo a 33 anni per 100 milioni…”

Hoeness critica la Juventus: “Non avrei mai preso Ronaldo a 33 anni per 100 milioni…”

Il presidente del Bayern Monaco sulla scelta dei bianconeri

di Redazione ITASportPress

Cento milioni spesi male. Questa in sintesi l’opinione di Uli Hoeness, presidente del Bayern Monaco, sulla decisione della Juventus di acquistare questa estate Cristiano Ronaldo dal Real Madrid. Intervistato dalla Bild, il numero uno del club bavarese ha detto la sua sulla trattativa che ha portato l’asso portoghese a Torino, sponda bianconera, ammettendo che lui non avrebbe mai fatto un’operazione di tale portata per un giocatore ritenuto “anziano”.

CONTRARIO – “Ha 33 anni, ci sarebbe costato 100 milioni di euro, un’operazione che non avremmo mai fatto”, ha spiegato il numero uno dei bavaresi che poi ha aggiunto: “Se avesse avuto 24 anni, invece, sarebbe stato un affare da portare a termine a occhi chiusi”. Certo è, che con tutti i problemi che sta vivendo il Bayern Monaco in questo momento, le sue dichiarazioni fanno decisamente parlare. Soprattutto se si pensa che il club tedesco conta ancora sulle prestazioni di due giocatori, certamente di grande talento, ma ormai avanti con l’età come Ribery e Robben…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy