Inter, buone notizie dall’Uefa: FFP rispettato e fuori dal settlement agreement

Inter, buone notizie dall’Uefa: FFP rispettato e fuori dal settlement agreement

I nerazzurri potranno agire senza limitazioni nel prossimo mercato

di Redazione ITASportPress

Arrivano ottime notizie in casa Inter. L’Uefa ha annunciato che la società nerazzurra ha rispettato le regole del FFP e gli accordi presi in passato per il settlemente agreement. Per questo motivo, la società di Corso Vittorio non dovrà più avere nessuna limitazione particolare nelle prossime finestre di mercato.

UFFICIALE – L’UEFA, attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale dell’Organo Europeo, ha comunicato che l’Inter, insieme ad altri due club, Astana e Besiktas, ha raggiunto gli obiettivi del Fair Play Finanziario. In tal senso, dalla prossima finestra di mercato, i nerazzurri potranno agire liberamente senza restrizioni particolari e nessun vincolo. Ecco il comunicato: “La Camera di Investigazione dell’Organo di Controllo Finanziario dei Club ha fornito un aggiornamento sul monitoraggio dei settlement agreement firmati con quattro club negli anni scorsi, e che hanno raggiunto i rispettivi termini. La camera di investigazione ha confermato che FC Astana, Beşiktaş JK e FC Internazionale Milano sono stati considerati conformi all’obiettivo generale dei rispettivi accordi, siglati a maggio 2016 dall’FC Astana e a maggio 2015 dagli ultimi due club. Di conseguenza, tutte le società in questione escono dal regime transattivo”.

Il prossimo mercato dell’Inter potrebbe, dunque, riservare grandi sorprese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy