Inter, Spalletti: “Dai giornali parole offensive nei miei confronti. Interisti: difendiamoci”

Inter, Spalletti: “Dai giornali parole offensive nei miei confronti. Interisti: difendiamoci”

Le dichiarazioni del mister nerazzurro dopo il 2-0 al Chievo

di Redazione ITASportPress

Vittoria per 2-0 contro il Chievo e terzo posto riconquistato. Ora all’Inter mancano 2-3 punti per la certezza di partecipare alla prossima Champions League e restano due partite da giocare. Ecco le parole a fine gara di mister Luciano Spalletti a Sky Sport: “Quando fai fatica a sbloccare può succedere che vai a sbagliare un po’ di scelte e di passaggi, ma poi, anche se con un po’ di difficoltà, siamo riusciti a segnare e l’abbiamo portata a casa in maniera ordinaria. Nello stretto, fra il centrocampo e la linea difensiva del Chievo, non siamo stati bravi a determinarci le giocate che fanno male. Settimana prossima contro il Napoli gli spazi saranno ugualmente ampi per entrambe e vedremo una partita giocata a viso aperto da tutte e due.

Sul possibile cambio di allenatore all’Inter a fine stagione: “Sui giornali dicono che rispondo male e sono nervoso, però è anche vero che da due anni mi vengono chieste sempre le stesse identiche cose. Agli interisti dico: difendiamoci. Marotta è giusto che per l’Inter vada a cercare ciò che è meglio per i nerazzurri, però mi sembra che si vada un po’ troppo offensivi nel modo di fare verso certe situazioni…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy