Juventus, Allegri: “La gara con l’Atletico ha pesato. E quel gol di Sturaro…”

Juventus, Allegri: “La gara con l’Atletico ha pesato. E quel gol di Sturaro…”

Il commento a caldo del mister bianconero

di Redazione ITASportPress

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine della gara contro il Genoa persa per 2-0. Primo ko in stagione in Serie A per la Vecchia Signora che si è dovuta arrendere ai gol di Sturaro e Pandev. Ecco le parole del tecnico juventino nel post-partita:

STANCHEZZA E PARTITA – “Quanto ha pesato lo sforzo fisico contro l’Atletico Madrid? Sicuramente ha pesato, però abbiamo fatto una buona gara. Quando la partita era sotto controllo abbiamo subito il gol di Sturaro e poi la ripartenza. Sono contento per Sturaro ma era un anno che non giocava e fare quel gol… Ora ci riposiamo con la sosta e poi penseremo a campionato e Champions. Cosa ha pesato di più oggi? Non si può giocare sempre al massimo. Abbiamo sofferto un pò in difesa. Il calcio è strano, ma entra Sturaro e fa gol. Da quel momento la partita è cambiata”.

MENTALITA’ – “Preoccupato a livello mentale? Questa sconfitta ci farà bene. Dobbiamo pensare che dobbiamo vincere ancora almeno altre cinque partite. Abbiamo comunque affrontato bene la partita. Venivamo da 20 giorni in cui vincevamo in campionato e pensavamo alla Champions. Non abbiamo fatto male. Abbiamo giocato 28 partite, ne abbiamo vinto 24. Ci sta. Dobbiamo fare i complimenti ai ragazzi per questa stagione”.

SCELTE – “Emre Can in difficoltà fisica? Bisogna recuperare le energie e anche gli infortunati. Il secondo tempo ha giocato meglio, ma dispiace aver preso gol nel momento in cui la gara era sotto controllo”. “Gestione alla Zidane di Cristiano Ronaldo? Certo che lo rivedremo. Oggi era impossibile tirar fuori una bella prova, lo sapevo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy