Juventus, Bernardeschi: “Non siamo ancora sazi”

Juventus, Bernardeschi: “Non siamo ancora sazi”

I bianconeri sono già a +11 sul Napoli

di Redazione ITASportPress

Una vittoria sofferta, ottenuta nel finale in rimonta contro un’ottima Lazio. I tre punti conquistati ieri sera dalla Juventus sono pesantissimi e, forse, mettono già la parola fine al discorso scudetto. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Federico Bernardeschi è tornato sulla partita dell’Olimpico: “Abbiamo dimostrato carattere e maturità, rimanendo in partita anche nelle difficoltà. Non molliamo mai e siamo sempre lì fino alla fine. Io cerco di farmi trovare pronto anche quando parto dalla panchina, perché anche i cambi sono importanti in una partita. Devo sempre rimanere concentrato. Il campionato? Non ci bastano gli undici punti di vantaggio. Dobbiamo tenere alta l’attenzione, rimanere concentrati e portare a casa più punti possibili”.

LA COPPA ITALIA – I bianconeri, nella giornata di mercoledì, sono attesi dall’Atalanta nel match valevole per i quarti di finale di Coppa Italia. E Bernardeschi ha presentato così la gara: “Sarà una partita complicata, loro sono una grandissima squadra che soprattutto in casa ha ottenuto risultati importanti. La Coppa Italia però è un nostro obiettivo e andremo là per guadagnarci la semifinale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy