Juventus e Milan, trattativa Bonucci-Caldara-Higuain agli sgoccioli: si decide nelle prossime ore

Juventus e Milan, trattativa Bonucci-Caldara-Higuain agli sgoccioli: si decide nelle prossime ore

Il Chelsea può essere l’ago della bilancia

di Redazione ITASportPress

Il triangolo è stato più che considerato, nonostante quanto dica la famosa canzone, ma in realtà ciò che non è stato preso in considerazione è il quarto incomodo: il Chelsea. Nella trattativa tra la Juventus e il Milan per Bonucci, Caldara e Higuain, ad avere un peso importante potrebbe proprio essere il club inglese guidato da Maurizio Sarri.

IL TEMPO STRINGE – Il mercato inglese chiude il 9 agosto e molto, di questa operazione tra le due società italiane, dipenderà dalle mosse del Chelsea. Bianconeri e rossoneri sono ancora lontani da un accordo e i Blues potrebbero far pendere l’ago della bilancia in un senso o in un altro. L’interessamento prima per Rugani e poi per Caldara ha decisamente smosso le acque in casa Juventus. Questa settimana sarà la prima decisiva per decidere il futuro dei tre giocatori. Il mercato italiano termina il 17 agosto, ma quello inglese, come detto, molto prima.  L’impressione è che davvero uno tra Rugani e Caldara possa trasferirsi in terra inglese per una cifra che varia tra i 40 e i 45 milioni di euro, forse anche di più. Se così fosse, sarebbe un problema soprattutto per il Milan, che si vedrebbe costretto a trattare la cessione di Bonucci parlando esclusivamente di Higuain, visto che la Vecchia Signora non cederebbe mai entrambi i suoi giovani difensori. La situazione che potrebbe profilassi è quella che, da una parte, la Juventus per riprendersi Bonucci possa proporre il Pipita, ma con un conguaglio da 20/25 milioni per arrivare alla valutazione di 55, mentre dall’altra Leonardo è disposto a pagare al massimo un prestito oneroso da poco meno di 20 con diritto di riscatto da 30/35.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy