Juventus-Inter, rebus arbitro con tanti ‘indesiderati’. Ecco chi potrà dirigere il derby d’Italia

Juventus-Inter, rebus arbitro con tanti ‘indesiderati’. Ecco chi potrà dirigere il derby d’Italia

Il derby d’Italia sarà una sfida ad alta tensione

di Redazione ITASportPress

Si preannuncia un derby d’Italia tra Juventus e Inter ad alta tensione vista l’importanza delle poste in palio. Per il big match della 15.ma giornata servirà un arbitro importante che possa gestire la gara in modo perfetto. Il designatore Nicola Rizzoli dovrà scegliere il direttore di gara e secondo Sportmediaset.com non saranno della partita Rocchi, Orsato e Mazzoleni. Il primo è reduce dalla bufera per il fallo da rigore su Zaniolo, il secondo è tornato a dirigere la Juve a Firenze a 8 mesi dal rosso mancato a Pjanic proprio durante Inter-Juve, il terzo invece fu aspramente contestato per aver “graziato” Benatia dall’espulsione in Milan-Juve.

Lista degli arbitri internazionali alla mano, dunque, la rose dei candidati sarebbe ridotta a tre nomi: Guida, Banti e Massa. Ma anche qui ci sarebbero alcuni distinguo da fare. Guida ha diretto bene il derby di Milano, ma la Juve avrebbe qualche remora su di lui viste le origini (è di Torre Annunziata, vicino a Napoli) e qualche vecchia ruggine. Visti i precedenti favorevoli con i bianconeri e le critiche per la gestione di Juve-Napoli, Banti invece non sarebbe molto gradito dall’Inter.

Il nome che potrebbe mettere tutti d’accordo, dunque, potrebbe essere quello di Massa. L’arbitro di Imperia è in pole per il big match e potrebbe essere il nome giusto per allontanare dubbi e sospetti da ambole parti. Il countdown per Juve-Inter è iniziato e il clima è già caldo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy