Juventus, Isco si può: il piano di Paratici per portarlo a Torino

Juventus, Isco si può: il piano di Paratici per portarlo a Torino

I bianconeri vogliono chiudere il colpo a gennaio e portare lo spagnolo in Italia al massimo in estate

di Redazione ITASportPress

La Juventus è pronta ad affondare gli artigli sul talento spagnolo del Real Madrid Isco. Il momento negativo tra il giocatore e l’ambiente madrileno sembra poter favorire la sortita bianconera sul mercato e la Vecchia Signora appare pronta a cogliere l’occasione.

Dopo la recente esclusione nella sfida contro la Roma in Champions League, Isco è decisamente in rotta col club e col proprio allenatore Solari. Il trequartista, che non gradisce il comportamento del tecnico, potrebbe lasciare i Blancos già a gennaio.

In questo senso, come si legge sulle pagine di Tuttosport, la Juventus si sarebbe mossa anche se preferirebbe rimandare il colpo in estate, perché a gennaio il bilancio juventino sarà ancora appesantito dall’operazione Cristiano Ronaldo.

Dalla Spagna, danno il classe 1992 per partente, ma oltre ai bianconeri ci sarebbe anche il Manchester City, disposto, a quanto si legge, ad operare anche a gennaio. In inverno, però, la dirigenza bianconera, nelle vesti di Paratici dovrebbe raggiungere col Real Madrid un accordo per l’acquisto del giocatore in prestito con obbligo di riscatto. Ecco perché, nonostante i Citizens avrebbero la possibilità di chiudere prima l’affare, la Juventus appare ancora leggermente favorita per portare a Torino Isco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy