VERSIONE MOBILE
 Sabato 1 Novembre 2014
SERIE A
SERIE A

JUVENTUS, Lichtsteiner: "Sono pronto per il Catania"

08.03.2013 21:19 di Redazione ITA Sport Press Twitter: @ItaSportPress  articolo letto 400 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Quattro gol già segnati in stagione, di cui due solo a febbraio, gli sono valsi il titolo di Mvp, assegnato dai Premium Member bianconeri, per le ottime prestazioni dell’ultimo mese (vedi news). In realtà Stephan Lichtsteiner sta marciando come un treno da inizio anno e non ha alcuna intenzione di fermarsi: «Sono contento di come stanno andando le cose - commenta lo svizzero ai microfoni di Sky Sport - ho anche segnato abbastanza, ma ora devo continuare così».

Lo stato di forma è ottimo e il turno di riposo che gli ha concesso Conte contro il Celtic è stato utile per recuperare energie: «Ho lavorato bene e sono pronto per il Catania. Fisicamente siamo tutti in un buon periodo, ma ora non possiamo permetterci di sbagliare più, perché mancano solo 11 partite e dovremo essere ancora più aggressivi. Il Catania ha ottimi giocatori e sta ottenendo grandi risultati, quindi massima attenzione. Scudetto alla Juve al 99%? Queste sono cose che vanno bene per i giornalisti... Io ci penserò quando e se sarà nostro al 100%».

Dopo la sfida contro il Celtic e l’approdo ai quarti di finale la Juve sta mietendo consensi in tutta Europa e molti si dicono convinti che i bianconeri possano arrivare in fondo anche in Champions League: «Ora dovremo affrontare i più grandi e vedremo fin dove potremo arrivare. E’ difficile certo, ma siamo pronti e possiamo giocarcela con tutti. Servirà un po’ di fortuna, ma dalla nostra abbiamo il gioco che è la nostra migliore qualità. Conte ha fatto la differenza, riportandosi in alto prima in Italia e poi in Europa. L’avversaria da evitare nei quarti? Dico il Bayern che è fortissimo e che, dopo le due finali perse negli ultimi anni, avrà fame di rivalsa».(juventus.com)


Altre notizie - Serie A
Altre notizie
 

SALASSO CALCIO: ECCO QUANTO PERDERANNO I CLUB DOPO I TAGLI DELLO STATO

Venti milioni di taglio dei contributi per il calcio italiano. È questa la decisione presa dal Coni al termine della riunione informale del Consiglio Naizonale, alla quale ha preso parte anche Maurizio Beretta, vicepresidente vicario della Figc, che ha preferito non commen...

CATANIA, MONZON: "NON SIGNIFICA NULLA AVER VINTO DUE PARTITE"

Continuità. Il Catania vuole proseguire la scia positiva delle ultime due partite. E domani un'altra sfida...

PSG, PER RABIOT SI APRE L'IPOTESI DEL RINNOVO. ADDIO ITALIA?

Si diceva che per Rabiot, giovane talento del Paris Saint Germain, fosse praticamente fatta e che la prossima...

LAZIO-CAGLIARI, LE PROBABILI FORMAZIONI

Ecco le probabili formazioni di Lazio-Cagliari, gara valevole per la 10a giornata del campionato di Serie A. Calcio...

ESCLUSIVA- JUVENTUS, L'EX ZOFF: "SCONFITTA COL GENOA DOVUTA A UN EPISODIO SFORTUNATO MA..."

L'ex portiere della Juventus, Dino Zoff dice la sua ai microfoni di Itasportpress.it sulla squadra bianconera dopo la...

ESCLUSIVA- BAYERN-BORUSSIA IL DOPPIO EX KOHLER: "BAVARESI FAVORITI MA A MONACO IL BORUSSIA NON PERDERÀ"

Jurghen Kohler ex difensore del Borussia Dortmund, club con cui ha vinto due titoli nazionali e una Champions League a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Novembre 2014.
 
Juventus 22
 
Roma 22
 
Lazio 16
 
Milan 16
 
Sampdoria 16
 
Udinese 16
 
Napoli 15
 
Inter 15
 
Genoa 15
 
Fiorentina 13
 
Hellas Verona 12
 
Torino 11
 
Sassuolo 10
 
Cagliari 9
 
Palermo 9
 
Atalanta 8
 
Empoli 7
 
Cesena 6
 
Chievo Verona 4
 
Parma 3

   ITA Sport Press Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.