La confessione di Mancini: “De Rossi? Lo volevo al City, ma lui…”

La confessione di Mancini: “De Rossi? Lo volevo al City, ma lui…”

Il centrocampista ha annunciato l’addio alla Roma al termine della stagione

di Redazione ITASportPress

Sarà addio fra Daniele De Rossi e la Roma al termine della stagione. La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno, con il centrocampista che saluterà i giallorossi dopo ben diciotto anni. E poche ore dopo l’annuncio, a commentare la situazione è intervenuto il commissario tecnico della nazionale Roberto Mancini, che, ai microfoni di Sky Sport, ha svelato anche un retroscena sul giocatore.

GIORNO TRISTE – “Il suo addio è un grande dispiacere: è inevitabile che sia così dopo che ha trascorso la sua carriera con un’unica squadra”.

RETROSCENA – “Daniele lo volevo portare al Manchester City, in quanto l’ho sempre considerato uno dei migliori al mondo nel suo ruolo. Cercammo di prenderlo, ma fu impossibile perché aveva la maglia della Roma cucita addosso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy