Lazio, Inzaghi: “Un applauso ai ragazzi. Caicedo a rischio per Sassuolo”

Lazio, Inzaghi: “Un applauso ai ragazzi. Caicedo a rischio per Sassuolo”

Il tecnico biancoceleste ha commentato la vittoria in Europa League

di Redazione ITASportPress

Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, in conferenza stampa ha commentato l’importante successo ottenuto questa sera in Europa League contro il Marsiglia per 2-1, che permette ai biancocelesti di passare il turno con due giornate di anticipo. Queste le sue parole:

La partita e la qualificazione: “I ragazzi sono stati bravissimi sia nel primo che nel secondo tempo contro una squadra che va rispettato. Il Marsiglia l’hanno scorso è arrivato in finale e si è migliorato. Abbiamo colpito nel momento giusto concedendo veramente poco. Arrivare ai sedicesimi, per il secondo anno di fila, in un girone difficile, con due giornate di anticipo è un grande risultato. Applausi per questi ragazzi”.

La prestazione di Milinkovic-Savic: “Milinkovic gli avevo chiesto di farmi bene quei 20-25 minuti, e li ha fatti bene”.

Le condizioni di Caicedo: “Caicedo doveva essere della partita, ma questa mattina ha avuto un problemino all’adduttore. E’ da valutare, ma la sua presenza a Sassuolo è a forte rischio. Un peccato perché stava rendendo davvero bene”.

L’importanza del primo posto: “Sicuramente il primo posto sarebbe molto, molto importante. Abbiamo trovato un Eintracht che sta facendo un percorso netto e si è trovato contro di noi al 49′ con due uomini in più. Siamo qualificati, ma anche nelle ultime due partite giocheremo nel migliore dei modi. Vedremo poi cosa accadrà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy