Milan, tegola Bonucci: aria d’addio per il capitano rossonero

Milan, tegola Bonucci: aria d’addio per il capitano rossonero

Il difensore non si sente al centro del progetto

di Redazione ITASportPress

La strana situazione in casa Milan potrebbe causare diversi problemi non solo dal punto di vista societario. I giocatori, che hanno conquistato l’Europa sul campo non vorrebbero vedersela sfuggire sotto il naso. Ma esiste una questione ancora più grave da tenere sotto controllo, l’eventuale rinuncia ad almeno uno dei big rossoneri. Tra i maggiori indiziati ad abbandonare il club per fare cassa, ci sarebbero Donnarumma, Suso e Bonucci. Proprio quest’ultimo, divenuto capitano del Milan dopo aver lasciato la Juventus si starebbe interrogando sul proprio futuro, che potrebbe essere anche all’estero, magari in Premier League.

LA SITUAZIONE – Le richieste per il difensore non mancano: Manchester United, Chelsea e Manchester City si sono mostrate molto interessate al difensore del Milan e della Nazionale. E anche l’ipotesi PSG non è da sottovalutare e Bonucci ritroverebbe l’amico Buffon. Secondo La Gazzetta dello Sport, il Milan è invece sintonizzato su un’altra trama: il club accontenterebbe Bonucci solo se fosse lui a esprimere il desiderio di trasferirsi. Il centrale non ha chiesto la cessione, assolutamente, ma ha la sensazione che i rossoneri, davanti ad un’offerta concreta, lo lascerebbero partire senza grossi problemi. Questo, disturba l’ex Juventus e mette i presupposti per una sua partenza. Dopo un anno di convivenza, c’è freddezza tra le parti e questo potrebbe portare ad un prematuro addio in questa finestra di mercato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy