Napoli, Albiol confessa: “Qui si vive il calcio in modo speciale, ma la Spagna…”

Napoli, Albiol confessa: “Qui si vive il calcio in modo speciale, ma la Spagna…”

“Sento il rispetto che i tifosi hanno verso di me e col passare degli anni ho acquisito una certa maturità in difesa”

di Redazione ITASportPress

Il difensore del Napoli Raul Albiol, ha parlato dopo la vittoria con la sua nazionale contro il Galles. Intervenuto ai microfoni di Efe, il centrale spagnolo ha dichiarato tutta la propria contentezza per il ritono tra le fila delle Furie Rosse di Luis Enrique, ma ha anche ammesso di sentire la mancanza della propria terra e del campionato spagnolo.

NOSTALGIA – “Sono molto felice di esser tornato, venendo premiato per il lavoro fatto con il Napoli. La verità è che quanto più tempo passava dalla mia ultima chiamata più mi sembrava difficile essere convocato ancora. Sono molto felice per questo ritorno e per la fiducia che Luis Enrique ha dimostrato di avere in me. Mi è sempre mancata la Spagna, ma devo essere sincero, sono molto felice in Italia e in una città come Napoli, in cui si vive il calcio in una maniera molto speciale. Sento il rispetto che i tifosi hanno verso di me e col passare degli anni ho acquisito una certa maturità in difesa, crescendo nello stile e conquistando fiducia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy