Napoli, Hamsik non molla lo Scudetto: “Dobbiamo continuare a crederci”

Napoli, Hamsik non molla lo Scudetto: “Dobbiamo continuare a crederci”

“Non ci resta che pensare alla prossima gara contro l’Udinese, dobbiamo dimenticare la gara di Milano e concentrarci sul prossimo obiettivo”

di Redazione ITASportPress

Il pari a reti inviolate contro il Milan, in cui è stato determinante Gianluigi Donnarumma con un intervento in pieno recupero sul tiro a botta sicura di Arkadiusz Milik, e la contemporanea vittoria della Juventus all’Allianz Stadium contro la Sampdoria: insomma, la 32^ giornata del campionato di Serie A è stata a dir poco amara per il Napoli.

CLASSIFICA – Adesso per i partenopei la vetta dista sei lunghezze quando mancano altrettante gare al termine della stagione e anche se c’è ancora lo scontro diretto da giocare a Torino contro i bianconeri, le speranze in chiave Scudetto diminuiscono in maniera drastica. Ma Marek Hamsik ci crede ancora…

ANALISI – All’indomani del match del Meazza, infatti, il centrocampista e capitano degli azzurri ha espresso il suo punto di vista attraverso il suo sito internet ufficiale; ecco quanto dichiarato dal calciatore slovacco: “Abbiamo ancora 18 punti a disposizione, il distacco dalla Juventus adesso si fa pesante, ma dobbiamo continuare a crederci fino a quando la matematica non ci darà per sconfitti. Il pareggio contro il Milan lascia l’amaro in bocca, soprattutto ripensando alle tante occasioni create rispetto ai rossoneri. Non ci resta che pensare alla prossima gara contro l’Udinese, dobbiamo dimenticare la gara di Milano e concentrarci sul prossimo obiettivo. Ci tengo a ringraziare tutti i tifosi azzurri presenti al Meazza”.

Napoli, Sarri: “Davanti siamo meno velenosi”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy