Napoli, si chiude per l’erede di Reina

Napoli, si chiude per l’erede di Reina

I partenopei hanno individuato il numero uno per la prossima stagione

di Redazione ITASportPress

Il Napoli ha trovato il suo portiere. Dopo l’addio di Reina ecco finalmente individuato il prossimo estremo difensore che difenderà la porta degli azzurri. Si tratta di Alex Meret, classe 1997 ex Spal di proprietà dell’Udinese. Il giovane 21enne è tra i più promettenti nel suo ruolo ed insieme al portiere del Milan Donnarumma sarà il futuro della Nazionale. Secondo quanto riporta Tuttosport, già nella giornata odierna, i partenopei potrebbero chiudere la trattativa con la società dei Pozzo. Operazione che vedrà coinvolti anche altri due portieri: Karnezis e Sepe.

APPUNTAMENTO – È previsto per oggi un appuntamento a Milano tra i due presidenti, Aurelio De Laurentiis e Gino Pozzo che concluderanno faccia a faccia l’operazione per portare a Napoli il giovane Meret e l’esperto Karnezis come vice. Una trattativa nata dalla necessità degli azzurri di trovare l’erede di Pepe Reina dopo aver visto sfumare le trattative per Leno e Rui Patricio. L’operazione vedrà il passaggio dal Napoli all’Udinese di Sepe che avrà così l’opportunità di giocare da titolare in Serie A mentre i due giocatori friulani passeranno in azzurro.

CIFRE – Meret al Napoli sarà un affare da 25 milioni più bonus, con il giocatore che andrà a firmare un quinquennale alla presenza del suo agente Pastorello. L’arrivo del 21enne sarà accompagnato, come detto, dall’arrivo anche del più esperto Karnezis, greco classe ’85, con la possibilità di alternanza dei due tra Champions League e Serie A.

Meret è il futuro non solo del Napoli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy