Parma, Faggiano: “Obiettivo salvezza. Gervinho? Mi sarebbe bastato fosse il 70% di quello visto a Roma…”

Parma, Faggiano: “Obiettivo salvezza. Gervinho? Mi sarebbe bastato fosse il 70% di quello visto a Roma…”

Il ds sull’inizio di stagione dei ducali

di Redazione ITASportPress

Tredici punti in classifica, un punto sopra addirittura al Milan, anche se i rossoneri hanno una partita in meno. L’inizio di stagione del Parma è stato davvero positivo e, in alcune occasioni, davvero sorprendente, come dimostra ad esempio il successo di San Siro contro l’Inter. Il merito di questo buon momento, di forma e di risultati, è senza dubbio da condividere tra squadra e tecnico. In particolar modo, il ds gialloblù Faggiano, intervistato da Sky, ha voluto elogiare l’operato di uno degli acquisti di questa estate l’ivoriano Gervinho che ha avuto in impatto notevole con la realtà parmigiana.

GERVINHO E NON SOLO – “Mi sarebbe bastato che fosse anche il 70% di quello che ha fatto alla Roma. Gervinho mi ha convinto in queste partite, il campo gli sta dando ragione. Spero che sarà così sino alla fine del campionato, ma ci sono tutti i presupposti: si fa volere bene da tutti e questo conta tanto per una squadra come la nostra che deve pensare a salvarsi”. Poi sul tecnico: “D’Aversa non paga lo scotto della Serie A, non è un allenatore pubblicizzato e da un certo punto di vista è meglio così. Noi ora pensiamo alla salvezza, è il nostro obiettivo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy