Roma, Pallotta: “Scuse Barcellona per il caso Malcom? Accetterei solo in cambio di Messi…”

Roma, Pallotta: “Scuse Barcellona per il caso Malcom? Accetterei solo in cambio di Messi…”

“Sembra che il Bordeaux verrà chiamato a testimoniare”

di Redazione ITASportPress

Il presidente della Roma James Pallotta ha parlato all’emittente statunitense SiriusXM Channel 157 della vicenda Malcom e delle trattative che riguardano e hanno riguardato il club giallorosso in questo calciomercato.

MALCOM – “Il Barcellona è intervenuto in maniera poco etica. La mattina Monchi era in video conferenza con l’agente, l’accordo era fatto. Abbiamo ricevuto una consulenza legale, sembra che il Bordeaux sarà chiamato a testimoniare. Ieri il Barcellona si è scusato con noi, ma io non accetto le loro scuse. L’unico modo per farmele accettare è se decidono di mandarci Messi. Chiusi i rapporti col Barcellona? Con il Barcellona non è chiusa, sono più grandi di noi. Avremo accordi con loro in futuro”.

MERCATO – “Nainggolan? Abbiamo dovuto scegliere, ci sono diversi aspetti tra cui la sua età. Non conosco tutti i problemi, ma Di Francesco ha deciso che fosse arrivato il momento. Pastore? Avevamo bisogno di un giocatore che distribuisse palloni a tutti i talenti che abbiamo davanti. Alisson? Forza, siamo seri: 70 milioni sono tanti. La difesa? Stiamo cercando di migliorare la partenza della manovra da dietro, con cui abbiamo lottato l’anno scorso.. I lavori a Trigoria? L’abbiamo totalmente ricostruita quest’estate. Da quanto so, è tutto di prima classe”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy