Sampdoria, Ferrero nei guai: sequestrati beni per presunti illeciti

Sampdoria, Ferrero nei guai: sequestrati beni per presunti illeciti

Il patron è accusato di appropriazione indebita, truffa, emissione e utilizzo di fatture false, autoriciclaggio e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita

di Redazione ITASportPress

Massimo Ferrero nei guai. La Guardia di Finanza sta eseguendo un decreto di sequestro nei confronti del presidente della Sampdoria che, da quanto si apprende, sarebbe coinvolto in un’indagine del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria.

Brutte notizie quindi in casa Sampdoria, infatti, secondo quanto riporta SportMediaset, i reati ipotizzati sarebbero appropriazione indebita, truffa, emissione e utilizzo di fatture false, autoriciclaggio e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita.

Oltre al patron blucerchiato sarebbero coinvolte altre tre persone di cui, ancora, non si conosce l’identità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy