Sampdoria, Ferrero ritira il Tapiro d’oro di “Striscia” ed esclama: “Chiarirò mia vicenda giudiziaria”

Sampdoria, Ferrero ritira il Tapiro d’oro di “Striscia” ed esclama: “Chiarirò mia vicenda giudiziaria”

Il patron blucerchiato spiega il suo momento non facile

di Redazione ITASportPress

Una soddisfazione l’ha avuta dalla sua squadra sabato scorso che ha battuto nettamente il Bologna 4-1. Ma per il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero non è stato un fine settimana facile dopo la vicenda giudiziaria scoppiata pochi giorni fa. Il patron blucerchiato è stato intercettato a Bogliasco dall’inviato del programma “Striscia la notizia”, Valerio Staffelli, il quale ha voluto consegnargli il celebre “Tapiro d’Oro” a seguito del sequestro di beni per 2,6 milioni di euro, operato nei suoi confronti da parte della Guardia di Finanza. Un’azione che si inserisce nell’inchiesta della GdF, denominata «Fuorigioco». Come riporta l’agenzia “Adnkronos”, Ferrero ha così commentato la vicenda: «Sono molto sereno, credo nella Guardia di Finanza perché è un intelligence service importante e abbiamo una magistratura di qualità. Per cui chiariremo tutto nelle sedi opportune e poi se hanno voluto fare un po’ di clamore, è Natale, facciamoglielo pure fare no? La giustizia trionferà e quando sarà tutto chiarito mi dovrai dare un altro Tapiro per l’altro mio figlio, perché non è giusto che ogni volta che sbattono il mostro in prima pagina mi porti un Tapiro e quando dicono che sono stato vittima di un errore non mi porti un kaiser”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy