Sampdoria, Giampaolo: “Avuto giusto atteggiamento. Il pubblico ci ha sostenuto”

Sampdoria, Giampaolo: “Avuto giusto atteggiamento. Il pubblico ci ha sostenuto”

Le parole del tecnico della squadra ligure

Nonostante una buona gara, la Sampdoria cade tra le mura amiche contro la Juventus per 1-0. Il tecnico dei blucerchiati, Marco Giampaolo è intervenuto ai microfoni di Sky Sport; ecco quanto dichiarato: “Perdere non fa mai bene, anche se sei stato sconfitto dalla Juventus. Siamo stati imprecisi negli ultimi 20 metri. Muriel non è riuscito a trovare lo spunto. La squadra però mi è piaciuta, abbiamo avuto il giusto atteggiamento, siamo stati propositivi. Quagliarella? Era molto motivato, ma tutta la squadra ha avuto l’atteggiamento giusto, è stata molto “europea”: non è stata ad aspettare la Juventus, probabilmente l’avremmo persa comunque ma abbiamo cercato di dire qualcosa di nostro. Il pubblico ci ha sempre sostenuto, e quando ti spremi fino all’ultimo raccogli anche applausi. Il gol di Cuadrado? Ha avuto il tempo di attaccare lo spazio, ma è stato bravo Asamoah nel cross. E’ un gol che ci sta, si prende, stavamo lavorando bene in difesa ma Cuadrado è stato bravissimo a prendere il tempo. Regini era un po’ basso, certo Cuadrado di testa non l’ho mai visto (ride ndr). Non mi sento di rimproverare i miei ragazzi. Mazzone? Ad Ascoli è un’istituzione. Ci conosciamo, ci sono tanti aneddoti su calciatori che abbiamo allenato entrambi. Baggio portò un cane agli allenamenti, Mazzone si arrabbiò chiedendo di chi fosse, un compagno gli disse che era di Baggio e Mazzone replicò: allora portategli i biscottini!”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy