Sampdoria, Giampaolo: “Dal raddoppio è stata gara di gestione, è stato come giocare 2 partite”

Sampdoria, Giampaolo: “Dal raddoppio è stata gara di gestione, è stato come giocare 2 partite”

Il commento del tecnico blucerchiato dopo aver vinto il derby

di Redazione ITASportPress

“Giocare il derby è come disputare 2 partite: l’aspetto emozionale e quello del campo – ha detto a Sky Sport mister Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria, dopo aver battuto per 2-0 il Genoa nella stracittadina di Genova -. Si cerca di mantenere la squadra impegnata mentalmente per quello che è il contenuto tecnico della partita, in settimana ci siamo preparati così. Psicologicamente per l’avversario è difficile ripartire sotto di due gol nella ripresa, per noi da lì è stata una gara di gestione”. Sul terreno di gioco: “È migliorato, in passato fui critico perché non favoriva lo spettacolo, per noi e per il pubblico. Deve però ancora essere perfezionato”.

VARIE – Su Defrel: “Giocatore forte e completo, per me è un titolare alla stregua degli altri del suo reparto. Ci sono anche Saponara, Sau, Quagliarella, Gabbiadini, Caprari…”. Qualche battuta sul clima straordinario di Marassi: “Bellissimi i gesti di civiltà fra le due tifoserie”. Quagliarella è bomber del campionato, i gol sono diventati 22: “Sono più le cose che insegna lui a me che io a lui!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy