Sampdoria, Pradè: “Quagliarella merita la Nazionale”

Sampdoria, Pradè: “Quagliarella merita la Nazionale”

“Creava problemi alla Juventus anche in fase di non possesso e si faceva trovare sempre pronto in attacco: è una delle punte migliori del campionato”

Daniele Pradè, direttore dell’area tecnica della Sampdoria, ripercorre lo svolgimento della partita persa di misura contro la Juventus; ecco quanto raccolto da Il Secolo XIX: “Avremmo potuto passare in vantaggio con Quagliarella, peccato. La Juventus non ti perdona, alla prima occasione ti fa male. Nel secondo, però, si è vista una grande Sampdoria e i bianconeri non sono più riusciti a rendersi pericolosi e credo che non sia successo tante volte. Questa sconfitta rappresenta un’altra tappa della nostra crescita, sotto il profilo dell’identità. Sono prestazioni che comunque danno delle certezze. Abbiamo dato l’ennesima prova della bontà del lavoro settimanale, la squadra crede in Giampaolo e lo segue. Migliora in campo? Quagliarella ha disputato una delle sue migliori partite. Creava problemi alla Juventus anche in fase di non possesso e si faceva trovare sempre pronto in attacco: è una delle punte migliori del campionato, merita la convocazione in Nazionale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy