Serie A, colpo esterno della Sampdoria: 5-3 al Sassuolo ed Europa che torna vicina

Serie A, colpo esterno della Sampdoria: 5-3 al Sassuolo ed Europa che torna vicina

Pioggia di emozioni al Mapei Stadium, la spunta la squadra di Giampaolo

di Redazione ITASportPress

Con un sonoro 5-3 la Sampdoria si sbarazza del Sassuolo al Mapei Stadium. Una gara ricca di gol ed emozioni quella del sabato pomeriggio, che si è conclusa appunto con la terza vittoria nelle ultime 4 per gli uomini di Giampaolo, ora a 42 punti proprio come la Lazio, a -2 dal Torino che occupa l’ultimo posto libero per l’Europa League. Le altre devono ancora scendere in campo e la Lazio addirittura ha 2 partite in meno, però certamente un bel colpo con vista europea. Prosegue invece il momento no del Sassuolo, che non vince dal 26 gennaio e resta a 32 punti.

LA PARTITA – Che la gara promettesse emozioni lo avevamo capito fin da subito. Al 15′ doriani subito in vantaggio con Defrel, servito al centro da capitan Quagliarella, che poi ha firmato il raddoppio al 36′ (tanto per cambiare). Accorcia le distanze per i neroverdi Boga due minuti più tardi, ma la Samp ha ristabilito il doppio vantaggio al 40′ con la rete del centrocampista Linetty. Ad inizio secondo tempo addirittura arriva il 4-1 dopo pochissimo, stavolta con Praet; al 63′ Duncan calcia col mancino, trova la deviazione decisiva di Andersen ed è 2-4 al Mapei Stadium. Finita lì? Nient’affatto: gioia anche per Manolo Gabbiadini, che al 72′ brucia Consigli dopo un brutto errore in rinvio dello stesso. Nel recupero Babacar fa 3-5, chiudendo di fatto la disputa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy