Serie A, le ultimissime dalle sedi

Serie A, le ultimissime dalle sedi

In casa Inter, il tecnico Pioli felice per il recupero di D’Ambrosio e Banega

Commenta per primo!

La 25.ma giornata di Serie A scatterà domani con l’anticipo Juventus-Palermo. Queste le ultime dalle sedi:

GENOA -Prosegue la preparazione del Genoa in vista del match di domenica a Pescara. I rossoblu’ di Juric hanno ricevuto la visita del presidente Enrico Preziosi, vicino alla squadra e al tecnico in un momento non facile visti i due mesi senza vittorie. Rientro graduale in gruppo di Davide Biraschi che, pero’, non ha preso parte alla partitella conclusiva. Con la squadra sono stati aggregati il capitano della Primavera Alex Coppola, oltre all’attaccante Luca Zanimacchia, convocato nella Nazionale Under 19. Domani allenamento a porte chiuse.

JUVENTUS -Sono 21 i giocatori convocati da Massimiliano Allegri per la sfida di domani sera contro il Palermo. Il tecnico bianconero ha lasciato a casa Mandzukic che, squalificato, avra’ tempo e modo di prepararsi al meglio per il successivo impegno di Champions League a Oporto. Nella lista non figurano neppure gli infortunati Barzagli e Chiellini. Per quanto riguarda la formazione, l’allenatore dovrebbe affidarsi al 4-2-3-1: in porta ci sara’ Buffon. In difesa Dani Alves e Asamoah potrebbero posizionarsi sugli esterni, mentre al fianco di Bonucci ci sara’ uno fra Rugani o Benatia. A centrocampo potrebbe toccare ancora Khedira con Marchisio, mentre in avanti sono Sturaro e Pjaca i candidati a prendere il posto del gia’ citato Mandzukic.

INTER – La squadra oggi si e’ allenata giocando un’amichevole contro la formazione Berretti, vinta 4-0 dalla prima squadra. Domenica contro il Bologna, Stefano Pioli ritrova Ivan Perisic che ha scontato la giornata di squalifica, non convocabili invece Mauro Icardi e Geoffrey Kondogbia, entrambi squalificati. Indisponibile anche Brozovic per una frattura al dito del piede destro. D’Ambrosio e Banega, invece, hanno recuperato dai rispettivi problemi fisici. Pioli dovrebbe puntare su Eder, al posto di Icardi, supportato da Perisic, Candreva e uno tra Joao Mario e Banega. A centrocampo confermato Gagliardini, mentre Medel potrebbe tornare in mediana per sostituire Kondogbia. Medel e Miranda, pero’, diffidati, sono a rischio squalifica per il big match contro la Roma della prossima settimana.

MILAN -Per la sfida contro la Fiorentina il Milan torna a giocare con il classico tridente composto da Suso, Bacca e Deulofeu. Montella è sempre alle prese con una lunga lista di infortunati (Montolivo, Calabria, Antonelli, De Sciglio, Bonaventura e Romagnoli), così in difesa e a centrocampo non ha grandi scelte. In mediana dovrebbero giocare Kucka e Pasalic, mentre il dubbio principale è per il ruolo di regista: Sosa sembra in vantaggio su Locatelli. Gomez e Paletta faranno coppia al centro della difesa, con Abate e Vangioni sulle fasce

CROTONE -Seduta di allenamento mattutina per il Crotone in vista della sfida contro l’Atalanta, di sabato 18 febbraio a Bergamo. Prima dell’allenamento i calciatori sono stati impegnati in sala video per visionare il gioco degli avversari. Subito dopo la squadra ha svolto lavoro tattico, partitella a campo ridotto e tiri. A parte ha lavorato solo Rohden che sta recuperando dall’infortunio ma non sarà a Bergamo. È rientrato in gruppo Martella rimasto fermo due giorni per influenza. Domattina è in programma la rifinitura e, dopo il pranzo, la partenza per la Lombardia.

ATALANTA -Mattinata di allenamento per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini a due giorni dall’anticipo casalingo di sabato (ore 18) contro il Crotone. E’ rientrato in gruppo Spinazzola che sara’ regolarmente in campo, mentre non ci saranno gli acciaccati Migliaccio e Melegoni. La formazione contro l’undici calabrese sara’ la medesima di quella che ha vinto domenica scorsa a Palermo (3-1 il risultato finale). Domani rifinitura, sempre, a Zingonia. Probabile formazione (3-4-2-1): Berisha; Masiello, Caldara, Toloi; Conti, Freuler, Kessie, Spinazzola; Kurtic; Petagna, Gomez.

EMPOLI -Allenamento pomeridiano a porte chiuse per l’Empoli che prosegue la sua marcia di avvicinamento alla sfida contro la Lazio. Cattive notizie per Giovanni Martusciello che dovra’ fare a meno del suo bomber Levan Mchedlidze. L’attaccante georgiano infatti deve ancora fare i conti con il mal di schiena e anche oggi e’ rimasto ai box, contro i biancocelesti quasi sicuramente non andra’ nemmeno in panchina. Al suo posto dovrebbe toccare ancora a Massimo Maccarone. Il mal di schiena rischia di fare un altro assente illustre. Si tratta di Daniele Croce, anche lui ai box e in forte dubbio per l’anticipo di sabato. Buone notizie invece da Andrea Costa e Manuel Pasqual. Entrambi i difensori sono rientrati in gruppo e saranno a disposizione per la gara del Castellani. Regolarmente in gruppo anche Frederic Veseli che aveva saltato l’ultima seduta a causa di un fastidio muscolare. Domani allenamento pomeridiano a porte chiuse. Probabile formazione (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Diousse, Buchel; El Kaddouri; Maccarone, Pucciarelli.

BOLOGNA -Amichevole a porte aperte e alle 12.30 (lo stesso di domenica nell’anticipo contro l’Inter) per il Bologna di Roberto Donadoni che ha affrontato il Mezzolara, formazione che milita nel campionato di Serie D. E’ rientrato in gruppo Antonio Mirante che ha lavorato regolarmente con i compagni. Hanno svolto terapie Daniele Gastaldello, Domenico Maietta e Mattia Destro. Differenziato per Luca Rizzo.

PALERMO – Il tecnico del Paslermo, Diego Lopez, ha convocato 22 giocatori per la sfida di domani sera in casa della Juventus. Questo l’elenco: Portieri: Breza, Marson, Posavec. Difensori: Aleesami, Andelkovic, Cionek, Goldaniga, Gonzalez, Morganella, Rispoli, Sunjic, Vitiello. Centrocampisti: Bruno Henrique, Chochev, Gazzi, Jajalo. Attaccanti: Balogh, Diamanti, Embalo, Nestorovski, Sallai, Trajkovski.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy