SERIE A, spettatori in calo nella prima parte della stagione

SERIE A, spettatori in calo nella prima parte della stagione

di Redazione ITASportPress

Ennesima flessione per le presenze negli stadi della massima serie. Al termine della 16esima giornata la media degli spettatori in Serie A (22.051) registra un decremento del 6.1% rispetto al dato finale della scorsa stagione (23.481). Si tratta del peggior dato statistico degli ultimi cinque anni: -10.5% rispetto alla stagione 2012/13 (24.655), -5.1% rispetto al campionato 2011/12 (23.214), addirittura -11.4% rispetto alla dato del 2010/11 (24.901).

Lo rileva il Report numero 14/2014 elaborato dall’Osservatorio Calcio Italiano in riferimento al database online di Stadiapostcards.

Exploit di presenze casalinghe per il Milan: lo stadio “Meazza” durante le gare interne dei rossoneri detiene il primato stagionale con una media spettatori pari a 45.978 (+15.3% rispetto la scorsa stagione). Seguono Roma (40.467, +0.1% rispetto al campionato precedente) e Juventus (38.475, +0.4% sulla passata stagione). Netto calo degli spettatori invece negli incontri casalinghi dell’Inter (-27.5%) al contrario della Fiorentina che addirittura migliora l’exploit fatto registrare al termine dello scorso campionato (32.351, +0.9% rispetto al 2013/14).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy