Serie A, ti ricordi Bruno Fernandes? Eletto giocatore dell’anno in Portogallo

Serie A, ti ricordi Bruno Fernandes? Eletto giocatore dell’anno in Portogallo

“Entusiasta per il premio. Voglio dare tutto per lo Sporting Lisbona”

di Redazione ITASportPress

Bruno Fernandes, centrocampista dello Sporting Lisbona e vecchia conoscenza del calcio italiano, avendo militato nell’Udinese e nella Sampdoria, è stato eletto Giocatore dell’anno’ in Portogallo dal quotidiano A Bola. Intervistato dal giornale portoghese, il classe 1994 ha parlato della goia di ricevere il premio e dei suoi obiettivi per il futuro.

MIGLIORARE – In Italia lo ricordano per aver vestito la maglia del Novara. prima di fare il salto di qualità in Serie A con Udinese e successivamente Sampdoria, ora Bruno Fernandes ha trovato la propria dimensione in Portogallo, dove con lo Sporting Lisbona si è conquistato un ruolo molto importante all’interno della squadra, per la quale gioca dal 2017. Vincitore del Premio come il giocatore del’anno, il centrocampista anche della Nazionale, ha parlato dei temi d’attualità che lo riguardano: “Sono molto felice di ricevere questo premio. Per me è gratificante vincere questo trofeo, lavorerò ancora di più per migliorare”.

FUTURO E OBIETTIVI – Corteggiato da diversi club in Europa, Bruno Fernandes non lascia scampo a fraintendimenti: “Sono nello Sporting e finché non riuscirò a conquistare tutto ciò che devo ancora conquistare per me e per la squadra, questo è il mio posto. Voglio guadagnarmi sempre di più il mio spazio e diventare maggiormente protagonista. Migliorare e avere numeri migliori che ad oggi contano molto. Il mio obiettivo ad inizio stagione era migliorare quanto fatto nella precedente, e per la prossima stagione sarà quello di fare ancora meglio in termini di gol, assist e titoli soprattutto”.

abola28

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy