SPAL, verso la Sampdoria: Semplici può contare su un gradito ritorno

SPAL, verso la Sampdoria: Semplici può contare su un gradito ritorno

Il tecnico Semplici confida nella vittoria numero 63 da quando, il 14 dicembre 2014, esordì sulla panchina ferrarese

di Redazione ITASportPress

Smaltita la delusione per l’esito della gara contro il Torino sfuggita nella ripresa, in casa Spal è già tempo di guardare al prossimo e delicato impegno con la Sampdoria. A Ferrara c’è la concreta speranza della permanenza nella massima categoria proprio negli ultimi 90′. Il tecnico Semplici confida nella vittoria numero 63 da quando, il 14 dicembre 2014, esordì sulla panchina ferrarese. Del gruppo che iniziò l’avventura con il tecnico fiorentino, proprietà e dirigenza a parte, è rimasto solo Lazzari, che, dopo aver saltato Benevento e Torino, a Ferrara potrebbe rientrare domenica. Potrebbe essere, dopo cinque campionati giocati ad altissimi livelli, la sua ultima apparizione con la maglia biancoazzurra, viste le quasi irrinunciabili proposte che stanno arrivando alla società dei Colombarini. Possibile congedo, come quello di Schiavon, che ha collezionato 162 presenze e nella specifica classifica, è il quindicesimo dei giocatori della Spal, due gare in meno proprio di Lazzari. Viste le future assenze rappresentate dalle squalifiche comminate ad Everton, Salamon e Cionek, non possono che far comparire sulla bocca di qualsiasi tifoso spallino un piccolo accenno di sorriso, per il ritorno di Manuel Lazzari che sta letteralmente cercando di bruciare i tempi di recupero, nella speranza ancora viva di poter dare il proprio contributo nell’ultima gara della stagione. Quella della salvezza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy