Spal, Semplici: “Attenzione all’Atalanta. Serve determinazione e voglia di fare bene nel nuovo stadio”

Spal, Semplici: “Attenzione all’Atalanta. Serve determinazione e voglia di fare bene nel nuovo stadio”

Il tecnico dei ferraresi alla vigilia della sfida contro la squadra di Gasperini

di Redazione ITASportPress

Leonardo Semplici, tecnico della Spal, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro l’Atalanta in programma domani sera. I ferraresi sono chiamati a confermare l’ottimo inizio di campionato anche in questa gara, valida per la quarta giornata di Serie A.

ENTUSIASMO – “Sappiamo l’importanza della gara e la voglia che abbiamo di fare una grande prestazione, in una serata particolare come quella dell’inaugurazione del nostro Stadio Mazza, alla presenza di tanti tifosi, nostro punto di forza per arrivare al traguardo finale. La Spal scenderà in campo con determinazione e un’identità consolidata e fortificata fin dall’anno scorso. Queste qualità devono essere confermate, insieme ad una crescita poiché abbiamo ancora margini di miglioramento”.

CHI GIOCA – “I più stanchi sono Kurtic e Lazzari, quest’ultimo soprattutto mentalmente visto la bella esperienza vissuta. Valdifiori sta bene, è cresciuto nella condizione fisica e sicuramente può essere titolare domani. Rientrerà anche Floccari, mentre Bonifazi si allenerà a pieno regime dalla settimana prossima. Viviani invece è infortunato”.

AVVERSARIO – “Conosciamo tutti le qualità e la storia dell’Atalanta, che sta confermando negli ultimi campionati il proprio valore. Dovremo stare più attenti perché arrivano da una sconfitta interna contro il Cagliari”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy