Torino, in campo con il lutto a braccio per ricordare il Chapecoense

Torino, in campo con il lutto a braccio per ricordare il Chapecoense

Torino in campo con il lutto al braccio nella sfida di questa sera contro il Pisa, valida per il quarto turno eliminatorio di Coppa Italia.

Commenta per primo!

Torino in campo con il lutto al braccio nella sfida di questa sera contro il Pisa, valida per il quarto turno eliminatorio di Coppa Italia. Lo ha reso noto il club granata che ha chiesto e ottenuto l’autorizzazione per ricordare le vittime dell’incidente aereo di oggi che ha visto coinvolti i brasiliani del Chapecoense. “La Lega Serie A ha autorizzato il Torino a giocare la partita di questa sera con il lutto al braccio – informa la società del presidente Cairo – e ha altresì acconsentito a osservare un minuto di raccoglimento prima della gara per commemorare le vittime della sciagura aerea avvenuta in Colombia, in cui sono morte 75 persone fra cui i giocatori della squadra brasiliana del Chapecoense”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy