Torino, Mazzarri: “Non siamo maturi. Il Parma ha fatto una grande partita”

Torino, Mazzarri: “Non siamo maturi. Il Parma ha fatto una grande partita”

Le parole del tecnico al termine della sfida contro il Parma

di Redazione ITASportPress

Dopo l’ottima prestazione in casa della Sampdoria, arriva un ko per il Torino di Walter Mazzarri. Contro il Parma, i padroni di casa sono usciti sconfitti per 1-2 per via delle reti, tutte nel primo tempo, di Gervinho e Inglese. Inutile il gol di Baselli ad accorciare le distanze. Al termine del match, l’allenatore granata ha commentato la prova dei suoi ai microfoni di Sky Sport. Ecco quanto dichiarato:

IMMATURI – “Nel calcio moderno bisogna essere concentrati nel pressing, nella fase difensiva e abbiamo sbagliato a lavorare in settimana. Non siamo ancora maturi per affrontare allo stesso modo le partite anche dopo le vittorie. Sono molto arrabbiato, la sosta sarà più pesante e più lunga del normale! Ci sono rimasto male per l’atteggiamento. Il Parma ha fatto una grande partita. Noi siamo una squadra fisica, ma oggi sembravano il doppio di noi, ci strappavano la palla. Poi ci complichiamo la vita e regaliamo un gol in avvio di gara. Bisogna correre, tutti e undici, ognuno con un lavoro”.

EPISODI – “Le sostituzioni? Oggi i cambi non mi hanno dato ragione e non hanno risposto come altre volte, a parte Parigini che ha dato tutto. Ora deve servirci come lezione. La sosta sarà più lunga del normale, sono molto arrabbiato”. Poi su un episodio dubbio, con un calcio di punizione non fischiato su De Silvestri lanciato a rete: “Non voglio parlare di questi argomenti, lasciamo perdere. Ci sono le immagini, il Var e mille strumenti per valutare se fosse punizione o meno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy