Tutto facile per la Roma. Tris al Verona

Tutto facile per la Roma. Tris al Verona

La formazione giallorossa si è imposta per 3-0 grazie al gol di Nainggolan e alla doppietta di Dzeko

Commenta per primo!

Vittoria agevole per la Roma di Di Francesco che supera il Verona nel terzo anticipo della quarta giornata del campionato di Serie A. La Roma ritrova i gol di Dzeko (doppietta) e Nainggolan passando sui resti di un Verona mai in partita: tre gol e una valanga di occasioni, per Di Francesco arriva la prima vittoria all’Olimpico utile a spazzare una settimana tesa dopo il pari contro l’Atletico Madrid. Per Pecchia invece una brutta prestazione, al di là del risultato: non si è vista l’ardore agonistico necessario per una squadra che deve puntare a salvarsi e che invece ha già subito 11 gol (segnandone solo, per giunta su rigore).

Sotto l’acquazzone l’Hellas forse si distrae e la Roma passa: errore in impostazione di Buchel, Dzeko per El Shaarawy, di prima per Nainggolan che col mancino supera in uscita Nicolas. Il vantaggio acquisito frena un po’ gli ardori giallorossi, così il Verona mette la testa avanti non andando lontano dal bersaglio grosso con Bessa (29′). Solo un’illusione per Pecchia, che va di nuovo sotto: giocata super di Florenzi e cross sulla testa di Dzeko che non può proprio sbagliare.

Con la punizione di Kolarov di poco alta sopra la traversa si apre una ripresa senza cambi e con una Roma in pieno controllo. Piove sul bagnato – è proprio il caso di dirlo – sul Verona. Pochi secondi dopo l’ingresso di Pazzini per Kean, Souprayen – già ammonito – stende Pellegrini a centrocampo e Pairetto non può fare altro che cacciarlo. In 10 l’Hellas è preda ancora più semplice da azzannare ma a Under – innescato da Dzeko – manca il killer instinct davanti a Nicolas (66′). Ancora Dzeko ed El Shaarawy a un passo dal poker mentre i 30mila dell’Olimpico iniziano a esaltarsi per l’esordio di Schick che subito impegna Nicolas scambiando con El Shaarawy. Finale senza sussulti. La Roma ritrova il sorriso, il Verona decisamente no.

ROMA-VERONA 3-0
Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas (33′ st Moreno), Fazio, Kolarov; Nainggolan (29′ st Shick), De Rossi, Pellegrini; Under (29′ st Gerson), Dzeko, El Shaarawy.
A disp.: Lobont, Skorupski, Jesus, Strootman, Perotti, Gonalons, Defrel, Da Silva, Castan. All.: Di Francesco
Verona (4-3-3): Nicolas; Caceres, A. Ferrari, Heurtaux, Souprayen; Romulo, B. Zuculini (30′ st Fossati), Buchel (12′ st Verde); Bessa, Kean (19′ st Pazzini), Valoti.
A disp.: Silvestri, Coppola, Laner, Caracciolo, Zaccagni, Lee, Bearzotti. All.: Pecchia
Arbitro: Pairetto
Marcatori: 22′ Nainggolan (R), 34′ Dzeko (R), 16′ st Dzeko (R)
Ammoniti: Valoti (V); De Rossi (R)
Espulsi: 20′ st Souprayen (doppia ammonizione)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy