Verona, Pecchia: “Non perdo la calma, ora sotto contro la Sampdoria”

Verona, Pecchia: “Non perdo la calma, ora sotto contro la Sampdoria”

Le parole del tecnico dell’Hellas Verona a Premium Sport

Commenta per primo!

Il tecnico dell’Hellas Verona, Fabio Pecchia, a Premium Sport, parla così dopo la gara contro la Roma: “Per una squadra giovane come la nostra, gestire uno 0-5 subito non era facile. Sembrava avessimo scampato il pericolo, ma dopo il gol di Nainggolan è stato difficile. Pazzini? Non è un caso, io pretendo molto di più da lui e devo gestirlo. Avevo fatto delle scelte, ma non esiste un caso Pazzini. La prestazione di Kean è stata buona, non è semplice per un 2000 venire a giocare qui. Si è mosso bene, quand’era finita la gara abbiamo provato a giocare di più e Pazzini ne ha giovato, ma dovevamo provarci prima. Abbiamo incontrato squadre di un certo valore, dobbiamo dare molto di più e questo passa dalla personalità da mostrare in campo. L’anno scorso dovevo gestire le vittorie per la promozione, qua invece dobbiamo salvarci e devo gestire le sconfitte. Ci sono squadre troppo più forti e dovremo essere pazienti per conquistare la salvezza e continuare a lavorare. Il campionato di Serie A per le neopromosse è sempre molto difficile, io non ho perso la calma. Ora giochiamo contro la Sampdoria e dobbiamo subito recuperare le energie e fare una prestazione diversa, più convincente e determinata e crescere in fretta”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy