Pisa, tre punti di penalizzazione per inadempienze Covisoc

Pisa, tre punti di penalizzazione per inadempienze Covisoc

C’è anche un’ammenda di 22000 euro

Tre punti di penalizzazione in classifica per il Pisa di Gennaro Ivan Gattuso, da scontarsi nella stagione sportiva in corso, e un’ammenda di 22000 euro. Lo ha stabilito il Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare a seguito del deferimento della società toscana per inadempienze Covisoc. Giorgio Lorenzo Petroni, all’epoca dei fatti amministratore unico e legale rappresentante del club, è stato punito con un’inibizione di cinque mesi. Adesso i toscani, già penalizzati di un punto, retrocedono in classifica a quota 30, terzultima piazza: se il campionato di Serie B finisse adesso, sarebbe retrocessione in Lega Pro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy