Serie B, gli squalificati dal Giudice Sportivo

Serie B, gli squalificati dal Giudice Sportivo

Due turni di squalifica per l’avellinese Asencio

di Redazione ITASportPress

Due turni di squalifica per l’avellinese Asencio. Lo ha deciso il Giudice sportivo della serie B a seguito delle gare dell’ultimo turno. Asencio paga “per avere, al 48° del secondo tempo, rivolto, in segno di dissenso, un applauso al Direttore di gara ed indirizzato allo stesso espressioni ingiuriose”.

Un turno a De Santis (Ascoli), Molina (Avellino), Caputo (Empoli), Bellusci (Palermo), Chibsah, M.Ciofani, Terranova (Frosinone), Gerbo (Foggia), Kanoute (Ascoli), Orlandi (Novara), Schiavi (Salernitana). Tra i dirigenti, inibizione fino al 27 marzo per Avallone (Salernitana).

Tra le società, ammende a Salernitana (12.000 euro anche “per avere un proprio steward in servizio nel recinto di giuoco, al termine della gara, tentato di aggredire un dirigente della squadra avversaria”), Ascoli (2.000 euro), Perugia (1.500 euro)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy