Liverpool, poker al Barcellona e finale di Champions: negli spogliatoi tra incredulità e gioia

I Reds volano a Madrid per l’ultimo appuntamento della competizione

Una rimonta che sa di miracolo, quella consumatasi ad Anfield dal Liverpool ai danni del Barcellona. La squadra di Klopp, senza due pedine importanti come Salah e Firmino, ha messo a segno un poker pazzesco ai danni dei campioni di Spagna ribaltando il 3-0 subito all’andata.

Negli spogliatoi, al termine della gara, i giocatori sfiniti si godono il momento tra l’incredulità di alcuni e i balli scatenati di altri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy