Adam Johnson, l’incubo continua: minacce di morte da estremisti islamici

Adam Johnson, l’incubo continua: minacce di morte da estremisti islamici

Il 30enne starebbe valutando l’offerta avanzata dai detenuti musulmani: alcuni affermano addirittura di averlo visto pregare negli ultimi giorni

di Redazione ITASportPress

Non c’è pace per Adam Johnson, già da diversi mesi in carcere dopo esser stato condannato a scontare una pena di sei anni per abusi sessuali nei confronti di una ragazza 15enne. Secondo fonti vicine ai tabloid inglesi, il nativo di Sunderland sarebbe finito nel mirino di una banda di detenuti musulmani, i quali gli avrebbero offerto una sorta di protezione in cambio della sua conversione all’Islam. A quanto pare, tale vicenda sarebbe conseguenza di minacce di morte all’ex Manchester City, il quale recentemente aveva reso noto che qualcuno avesse intenzione di tagliargli la gola. Il 30enne starebbe valutando l’offerta avanzata dal gruppo estremista: alcuni affermano addirittura di averlo visto pregare negli ultimi giorni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy