Caso doping, sospiro di sollievo per Giuseppe Rossi

Caso doping, sospiro di sollievo per Giuseppe Rossi

L’attaccante italiano se la cava con una nota di biasimo da parte del Tribunale Nazionale antidoping

di Redazione ITASportPress

Un periodo non semplice per Giuseppe Rossi, finito nell’occhio del ciclone a causa di un test antidoping risultato positivo. Ma oggi, Pepito può finalmente tirare un sospiro di sollievo, in quando la I sezione del Tribunale Nazionale antidoping di Nado Italia ha emesso la sentenza relativa alla questione. Secondo quanto annunciato, Rossi se l’è cavata con una nota di biasimo, al termine di un’udienza durata circa un’ora, dopo che la Procura aveva chiesto un anno di squalifica. Subito dopo il deferimento l’agente di Pepito aveva parlato di ‘contaminazione involontaria di cui non riusciamo a darne spiegazione’. Finalmente Giuseppe Rossi è uscito dall’ennesimo tunnel.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy