Gascoigne: “Ho lasciato i social perchè stavo diventando dipendente. Sono un ubriaco triste”

Parla l’ex calciatore

di Redazione ITASportPress

Genio e sregolatezza, la vita di Paul Gascoigne si può riassumere così. L’ex calciatore di Tottenham e Lazio ha parlato a Anything Goes tornando sulla sua vita privata: “Ho voluto lasciare i social perché stavo diventando dipendente. Alcol? So di essere più felice quando non bevo. A volte sono un ubriaco triste. Sto solo cercando di godermi la vita il più possibile e di ottenere il massimo da ciò che ho, solo questo”. Come al solito non si rivela mai banale l’ex centrocampista, oggi cinquantatreenne che in passato è stato vittima di gravi problemi con l’alcol e di questioni giudiziarie.

Gascoigne
Gascoigne (Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy