Genny ‘a Carogna, la sorella ruba bancomat ad anziana: denunciata per furto

Spese e prelievi per oltre duemila euro ai danni di una 87enne di Formia

di Redazione ITASportPress

Genny a’ Carogna torna indirettamente a far parlare di sé. La sorella dell’ultrà del Napoli, che in occasione della finale di Coppa Italia del 2014 contro la Lazio, disputata all’Olimpico di Roma, trattò con le forze dell’ordine l’inizio della partita in seguito al ferimento di Ciro Esposito – poi deceduto il 25 giugno del 2014 -, ha borseggiato una anziana di Formia, provincia di Latina (Lazio). D.T.F., 44enne di Napoli, è stata infatti denunciata per furto, insieme alla complice C.G. di 42 anni, dagli agenti del commissariato di Formia: dopo aver rubato la borsa ad una 87enne, entrambe ne hanno approfittato per fare spese e prelevare contanti dal bancomat per un totale che supera i duemila euro. Ma proprio le immagini registrate dalle telecamere di alcune filiali hanno immortalato le due donne e la targa della vettura su cui si spostavano. Lo riporta l’edizione online de Il Mattino.

Genny ‘a Carogna secondo Crozza

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy