Gravesen, ma che combini? Persi 61 milioni di euro a poker!

Gravesen, ma che combini? Persi 61 milioni di euro a poker!

L’ex centrocampista danese paga a caro prezzo il vizio del gioco

di Redazione ITASportPress
Gravesen

Una lunga carriera con indosso le maglie di Vejle, Amburgo, Everton, Real Madrid e Celtic, prima di appendere le scarpe al chiodo nel 2008. Stiamo parlando di Thomas Gravesen, ex centrocampista danese protagonista anche con la maglia della sua Nazionale. Oggi, l’ex blancos, vive sei mesi l’anno a Los Angeles e, grazie ad i suoi oculati investimenti, ha raccolto l’ingente cifra di 113 milioni di euro. Peccato, però, che altrettanto ingenti siano state le sue perdite, dovute al…poker.

POKER – Gravesen, secondo quanto raccolto dal quotidiano spagnolo Marca, ha infatti una forte passione per il gioco di carte, accumulando perdite attorno ai 61 milioni di euro. Un vizio, per l’ex diga di centrocampo, particolarmente costoso…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy