Lutto per Andrea Pirlo, morto il piccolo cugino nella piscina di casa

Lutto per Andrea Pirlo, morto il piccolo cugino nella piscina di casa

Il bimbo di appena due anni è morto annegato nella piscina di casa a Borgo Poncarale

di Redazione ITASportPress

Gravissimo lutto per il calciatore dei New York City, Andrea Pirlo. Il cugino di secondo grado Pietro, di appena due anni, è annegato nella piscina di casa, a Borgo Poncarale, paesino in provincia di Brescia. I genitori del bambino dopo aver visto il figlio immobile nella vasca, resisi conto della gravità della situazione, lo hanno subito trasportato in ospedale, ma i medici dopo un estremo tentativo di rianimarlo, non hanno potuto far nulla per strapparlo alla morte. La dinamica del tragico incidente è ancora al vaglio degli inquirenti, ma secondo le prime ricostruzioni il piccolo è sfuggito al controllo dei genitori per poi cadere in piscina. I fatti risalgono a ieri. I genitori dello sfortunato bambino hanno autorizzato la donazione degli organi. La tragica notizia ha scosso l’ex calciatore della Juventus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy