Mondiali femminili, record di spettatori per Francia-USA e tariffe pubblicitarie aumentate

Mondiali femminili, record di spettatori per Francia-USA e tariffe pubblicitarie aumentate

Boom di pubblico televisivo per la gara delle padrone di casa contro le ragazze americane

di Redazione ITASportPress

Mondiali femminili da record. In Francia, infatti, per la gara tra le padrone di casa e gli Stati Uniti, la TF1 ha fatto registrare un vero e proprio boom di ascolti. Ben 11,8 milioni di telespettatori incollati al piccolo schermo per vedere la partita tra Francia-USA.

La gara della Coppa del Mondo femminile giocata venerdì sera ha fatto registrare il miglior risultato dell’anno con una media di 10,71 milioni di telespettatori a cui devono essere aggiunti anche 1,09 milioni di spettatori che hanno seguito la partita su Canal +.

Secondo le cifre di Médiamétrie la partita ha avuto una quota d’ascolto pari al 50,7%, ovvero il miglior risultato del 2019 e record assoluto per la squadra francese in Coppa del Mondo. Il canale ha raggiunto il picco di 12,2 milioni di spettatori durante la partita.

PUBBLICITA’ – Ad avvalorare i dati dell’audience, ci ha pensato anche la stessa emittente TF1 che ha rapidamente modificato le tariffe pubblicitarie. Per 30 secondi all’intervallo, gli inserzionisti delle pubblicità hanno pagato 116.000 euro lordi, invece dei precedenti 73.000 euro spesi nella gara d’esordio della Francia. TF1, insieme a Canal +, che detiene i diritti di pagamento e trasmette tutte le partite della competizione, trasmette buona parte delle partite di questi Mondiali femminili del 2019.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy